Pubblicato il giorno 6-nov-2019

Centro Studi Gianni Rodari

Rodari nel Mondo

10-nov-2019 – 20-nov-2019
Si tratta di una riproposizione della storica esposizione "Gianni Rodari nel mondo" per i 25 anni dalla scomparsa dello scrittore che e parte del processo di apertura del Centro studi Gianni Rodari di Orvieto in vista delle prossime iniziative del centenario della nascita dell'autore.

Si tratta di un'esposizione i cui pannelli raccolgono le copertine delle opere dell'autore e tradotte per i paesi più lontani addirittura nelle edizioni sviluppate per Nazioni che hanno cambiato nome e forma dello stato.

Ogni tavola oltre alle copertine illustrate diventa un brano da leggere perché riporta i testi di Rodari che guida il fruitore dell'esposizione lungo il percorso della propria opera. Su questa mostra e su Rodari il grande linguista Tullio de Mauro ebbe a dire che le favole, i racconti e le filastrocche di Rodari "sono amate anche lontano e fuori di Italia, nel vasto mondo, e sono lette in tantissime lingue, anche lingue dal nome strano" 


PS

Ricordiamo che Gianni Rodari è anche uno degli autori italiani più tradotti, conosciuti e diffusi in tutto il mondo.

Ad Orvieto, al Palazzo dei Sette dal 10 al 20 novembre 2019.

Nella foto da sinistra Adelaide Ranchino e Lucia Vergaglia

Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.